Barbariciridicoli in scena a Orani con “Sa tzuccada ’e su fumu”

ORANI. Si terrà stasera a Orani lo spettacolo dei Barbariciridicoli “Sa tzuccada ’e su fumu”, con inizio alle 21,30 nella bellissima cornice della Torre aragonese che ospiterà le vicende della...

ORANI. Si terrà stasera a Orani lo spettacolo dei Barbariciridicoli “Sa tzuccada ’e su fumu”, con inizio alle 21,30 nella bellissima cornice della Torre aragonese che ospiterà le vicende della bizzarra coppia di coniugi Tzia Peppanna Culimanna e Bobbore Preda Ischippiumeda. Sotto lo sguardo vigile della antica torre, Michael Lai e Roberto Piredda, interpreti principali, inizieranno il loro viaggio per il mondo e faranno conoscere al pubblico Bobbore e Peppanna, facendo scoprire paesi, città, luoghi e personaggi diversi, «presentati attraverso gli occhi stralunati e irresistibilmente strabici di chi è tutt’altro che avvezzo a itinerari turistici e culturali – spiega Tino Belloni, regista dello spettacolo – ma che proprio per questo ne coglie genuinamente e rusticamente lo splendore. In questa loro prima commedia, Peppanna e Bobbore affronteranno le disavventure del loro tardivo viaggio di nozze in quel di Venezia, alle prese con gondole, ponticelli e piccioni, in una cornice “romantica” che farà da contrasto alla rusticità concreta e paesana dei due protagonisti». Nella commedia, oltre all’attenzione per la lingua sarda che si contamina con la lingua italiana, anche un nuovo modo di fare commedia: il copione lascerà spazio all’improvvisazione nelle ultime due scene, con un finale inedito per ogni spettacolo. L’evento si inserisce all’interno del calendario di manifestazioni finanziate dal Comune di Orani e dalla Pro loco. (m.c.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes