nuoro
cronaca

Rinvenuto un innesco a Oniferi: sventato un incendio disastroso

La notizia è stata data dalla sindaca Stefania Piras: "Siamo vicini a individuare chi ha lasciato questa miccia che avrebbe potuto causare un danno ambientale irreparabile"


27 luglio 2021


ONIFERI. Un innesco incendiario che avrebbe potuto dare luogo a un nuovo disastro ambientale è stato trovato ancora intatto in agro di Oniferi. Il ritrovamento da parte di due ragazzi che hanno immediatamente spento il rogo e dato l'allarme, ha praticamente evitato che il fuoco si sviluppasse a un'area boschiva molto importante che si trova a Sa Matta, Soloai e Sa Costa.

A darne notizia la Sindaca Stefania Piras, che precisa che l'involucro avvolto con del nastro isolante ancora integro è già in mano ai Carabinieri della Compagnia di Ottana. "Forse abbiamo visto troppi telefilm, ma per quanto riguarda l'individuazione, quel signore che ha fatto questo gesto potrebbe avere le ore contate" ha scritto la prima cittadina, sottolineando come il ritrovamento potrebbe portare direttamente all'autore di un tentativo di scatenare un nuovo disastro ambientale.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.