Posada, agente della stradale travolto e ucciso sulla 131dcn

Il luogo dell'incidente e, nel riquadro, l'agente rimasto ucciso

Il giovane era sceso dall'auto di servizio e si apprestava a prestare soccorso a una vettura ferma dopo un tamponamento

POSADA. Tragedia questa mattina lungo la statale 131 dcn, all'altezza dello svincolo tra Posada e Torpé in direzione Olbia. Un giovane agente della polizia stradale di Siniscola, Marino Terrezza di 37 anni, è stato travolto e ucciso da un furgone dopo esser sceso dalla macchina di servizio, mentre su apprestava a intervenire a seguito di un tamponamento.

Sul posto i soccorsi che però si sono rivelati purtroppo inutili. La circolazione ha subito rallentamenti. Ancora non si conoscono dettagli sull'episodio, accaduto attorno alle 9.30. L'agente, padre di un bimbo, non era di origini sarde ma viveva da una decina di anni in Sardegna, a Orosei.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes