Bandiera lilla a Budoni per il turismo inclusivo

È il terzo comune sardo ad avere il riconoscimento per l’attenzione alla disabilità.Premiati anche gli interventi per rendere accessibili spiagge e spazi pubblici

BUDONI. Il comune gallurese è il terzo nell’isola a ricevere il riconoscimento che premia le località attente a favorire il turismo alle persone con disabilità. Nel report, sottolineati in particolare la presenza di uno specifico spazio nella piattaforma Budoni Welcome e la stretta collaborazione con gli operatori turistici, che ha permesso di fare grandi passi in avanti in poco tempo. Finora sono solo trenta località turistiche italiane hanno ottenuto lo stesso riconoscimento, Budoni, ha ottenuto ufficialmente la “Bandiera Lilla” riconoscimento che è nato nel 2012 che premia quei Comuni che, con lungimiranza, prestano particolare attenzione a questo target turistico.

«Il turismo, già oggi ma ancora più nel futuro, non potrà che essere inclusivo. Per questo abbiamo fatto dell'inclusività la cifra della nostra amministrazione e degli interventi programmati in ambito turistico. Vogliamo che tutti, nessuno escluso, possano godere delle meraviglie naturali che la nostra terra offre. Il riconoscimento ottenuto oggi va in questa direzione» ha commentato il consigliere delegato all’inclusività Fabrizio Mesina. In particolare, Budoni è riuscita a ottenere la Bandiera Lilla sia per gli interventi in favore dell’accessibilità su spiagge e spazi pubblici, sia per aver dedicato all'inclusività uno specifico spazio nella piattaforma Budoni Welcome, che riunisce in un unico luogo tutte le informazioni utili agli ospiti disabili per pianificare al meglio il proprio soggiorno.

«Durante le attività di valutazione abbiamo potuto constatare come la progettazione inclusiva sia diventata una modalità operativa consueta, ancor più importante in quanto realizzata insieme alle persone con disabilità» si legge nelle motivazioni dell'assegnazione della Bandiera Lilla. Inoltre «ci ha positivamente impressionato la stretta collaborazione con gli operatori turistici, lasciandoci la sensazione concreta di un tessuto sociale che presenta numerosi esempi positivi e virtuosi». La notizia dell’assegnazione della Bandiera Lilla segue di qualche settimana l'annuncio degli investimenti fatti dall’amministrazione comunale e da Budoni Welcome in favore dei turisti con disabilità. Sul litorale comunale, in particolare, è stato posizione oltre un chilometro di passerelle che consentono a tutti l’accesso agli arenili mentre l’ingresso in mare è garantito dalle nove sedie “job” a ruote da sabbia distribuite su tutta la costa. Allestiti anche servizi igienici specificamente dedicati alle necessità dei turisti disabili. E nel parco giochi alcune delle attrazioni sono studiate appositamente per poter essere fruite da tutti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

WsStaticBoxes WsStaticBoxes