L’opposizione diserta il consiglio in presenza

Tortolì. Assenti per protesta i cinque esponenti della minoranza. La giunta va avanti e delibera

TORTOLÌ. L’assemblea civica si è riunita in presenza nell'aula consiliare di via Mameli. La maggioranza, assente l’opposizione (i cui cinque consiglieri hanno così protestato per il mancato inserimento all’ordine del giorno di una mozione da loro proposta) ha dato il via libera alle tre delibere illustrate dall’assessora al Bilancio, Bonaria Murreli. Subito dopo la giunta guidata dal sindaco Massimo Cannas si è riunita per approvare un’importante delibera: il progetto definitivo per la realizzazione del guado permanente sul Rio Foddeddu nel percorso alternativo per il lido di Orrì, per un importo di 207mila euro.

Nel corso della seduta consiliare sono state approvate le tariffe Tari 2021, la tassa sui rifiuti destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani. «Con la pandemia – è stato spiegato - vi è stato un lievissimo aumento del costo del servizio della raccolta rifiuti, non dovuto dal Comune. Questo però non ha comportato un aumento delle tariffe ma una redistribuzione dei costi secondo i parametri del il nuovo Mtr (Metodo tariffario per la gestione dei rifiuti) definito da all’Autorità per l’energia elettrica, gas e sistema idrico (Arera)». L’amministrazione comunale sta lavorando per erogare un contributo ministeriale per l'abbattimento dei costi della Tari per un importo di 125mila euro destinato alle imprese, e 100mila per le fasce deboli. Le tariffe approvate verranno riscosse in quattro tranche: prima e unica rata 20 agosto, seconda 30 settembre, terza 30 novembre, e quarta 21 gennaio. Via libera anche a una serie di importanti variazioni al bilancio 2021/2023. Per quanto riguarda l'Area sociale 67.193 euro di finanziamento Ras per il programma del Plus Ogliastra “Ritornare a casa”, finalizzato a favorire la permanenza nel proprio domicilio di persone in situazione di grave e gravissima non autosufficienza; 56.400 euro per la gestione degli interventi di attuazione dei Progetti di utilità collettiva (Puc) in favore dei beneficiari del reddito di cittadinanza; 41.554 euro per la misura Nidi gratis, abbattimento della retta per i servizi educativi; 30.528 per i Centri Estivi 2021 e contrasto alla povertà educativa minorile; 44.750 euro per l'attivazione del servizio di assistenza scolastica in favore di alunni con disabilità in capo al Plus Ogliastra.

Per l’Area governo del territorio: 181mila euro per interventi di regimentazione acque meteoriche, adeguamento della rete comunale e protezione dell’abitato; 150 mila euro per la redazione di programmi integrati per il riordino urbano. (l.cu.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes