Un progetto per le strade dell’agro

Il Comune intende affidare a un professionista la messa in sicurezza

BITTI. L'amministrazione comunale avvia le procedure per la selezione dei contraente al quale affidare l'incarico professionale per la redazione degli ulteriori livelli di progettazione necessari a dare attuazione all'intervento di ripristino della viabilità comunale. L'attenzione è rivolta ai danni causati dall'evento alluvionale del 28 novembre 2020 nelle varie zone dell'agro, in località Sa Pischina de S'Eliche, Colucheri, Sa Preta Ruia-Ghilisoi, Mole Ava. Con il conferimento dell'incarico si intende abbreviare i necessari livelli della progettazione consentendo, così, oltre l'affidamento dei lavori, la conduzione tecnica e gestione contabile delle opere. L'affidamento del contraente avverrà a mezzo diretto sul rilevamento Rdo a operatore economico in via definitiva. L'operatore prescelto dovrà esplicitare la propria migliore offerta determinata mediante ribasso percentuale sull'importo a base di negoziazzione sull'importo provvisorio di 13.659,546 euro, cassa di appartenenza e Iva ai sensi di legge esclusa. Le clausole essenziali del contratto sono riportate nella lettera richiesta di offerta economica che il R.u.p avrà cura di inoltrare all'Operatore Economico individuato. La formula prescelta del contratto sarà esclusivamente in modalità elettronica. Così si è giunti alla determinazione attuale considerato la mole di lavoro che si è fatto dopo l'alluvione, liberando dal fango e dai detriti e dai materiali alluvionali vari dalle zone investite dall'evento calamitoso. La determina, così, è stata trasmessa all'Ufficio di Ragioneria per il controllo contabile e l'attestazione della copertura finanziaria. (b.a.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes