Cittadinanza post mortem al linguista Massimo Pittau

GALTELLÌ. Appuntamento stasera alle 17,30 nella sala anfiteatro comunale per la cerimonia assegnazione della cittadinanza onoraria post mortem a Massimo Pittau. L’iniziativa è del Comune che per l’occ...

GALTELLÌ. Appuntamento stasera alle 17,30 nella sala anfiteatro comunale per la cerimonia assegnazione della cittadinanza onoraria post mortem a Massimo Pittau. L’iniziativa è del Comune che per l’occasione organizza l’evento “Galtellì e la Baronia, la lingua più neolatina”. Interverranno il sindaco Giovanni Santo Porcu, l’assessore alla Cultura Vincenzo Gallus e il giornalista Antonio Rojch. Prevista anche la testimonianza di Grazia Pittau, figlia del linguista. Nato a Nuoro nel 1921, morto a Sassari nel 2019, il professor Pittau ha dimostrato che la lingua di Galtellì, con le sue varianti del resto della Baronia è la più neolatina del Mediterraneo.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes