La Nuova Sardegna

Nuoro

Viabilità

Sindia, la circonvallazione sulla 129 di nuovo chiusa


	Il nuovo tratto della circonvallazione di Sindia
Il nuovo tratto della circonvallazione di Sindia

Era stata riaperta due settimane fa, ma il secondo tratto è in condizioni disastrose e impone un intervento immediato

28 gennaio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Sindia È stata giù chiusa, a due settimane dall’apertura, la nuova circonvallazione di Sindia, sulla 129 bis,  dopo tre anni di lavori che hanno interessato un primo tratto pari a 3,8 km su un totale di 6,7 km. La strada è della Provincia, che l’ha aperta: peccato che qualche giorno dopo l’abbia chiusa, poi di nuovo aperta, poi, da un paio di giorni, nuovamente chiusa e questa volta occorrerà del tempo perché le auto possano di nuovo passarci. La ragione è presto detta: il secondo tratto di strada, verso Bosa, è in condizioni disastrose, per le buche e avvallamenti che il maltempo dell’ultimo periodo ha accentuato. In più, si sono verificati alcuni incidenti. La Provincia corre ai ripari, e ha di conseguenza deciso di intervenire d’urgenza con uno stanziamento di 170mila euro. Tutto questo in attesa che la Regione trovi i fondi, tre milioni di euro, necessari per il completamento della seconda parte della circonvallazione, i rimanenti due chilometri e 900 metri il cui stato ha provocato questo schizofrenico balletto di apertura/chiusura. Probabilmente ci vorrà qualche settimana per i rattoppi che consentano la percorrenza in condizioni di sicurezza. In attesa che arrivino i fondi, per i quali l’assessore ai Lavori pubblici Pierluigi Saiu – intervenuto il giorno della riapertura a orologeria – ha garantito l’impegno della Regione. «La Regione stanzierà i tre milioni che servono per completare i lavori – aveva sottolineato Saiu –. Parliamo di una infrastruttura di proprietà della Provincia a cui spetta la competenza sull’opera e quindi sulla progettazione. Il tratto che non è stato interessato dai lavori è molto pericoloso e impone un grado di priorità». (si.se.)

In Primo Piano
Criminalità

Nuoro, 45 chili di marjuana e 74mila euro in contanti: arresto della polizia in città

di Alessandro Mele
Le nostre iniziative