La Nuova Sardegna

Nuoro

Allarme

L’escavatore buca un tubo Medea, fuga di gas a Cardedu

L’escavatore buca un tubo Medea, fuga di gas a Cardedu

Sul posto i vigili del fuoco, che hanno isolato l’area e bloccato la perdita

16 maggio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Cardedu Nella mattinata di oggi, martedì 16, una squadra dei vigili del fuoco di Lanusei è intervenuta in via municipio nel comune di Cardedu, per una fuga di gas . Dai primi accertamenti è emerso che la ditta incaricata di eseguire lavori di sottoservizi, durante le operazioni di scavo ha tranciato un tubo della rete cittadina del gas. La squadra dei vigili ha provveduto nell'immediato a isolare la zona, interdire il traffico pedonale e veicolare e inertizzare l'area con getti d'acqua nebulizzata. In via precauzionale il personale dei vigili ha eseguito controlli strumentali al fine di scongiurare la presenza di atmosfere potenzialmente esplosive. Sul posto è intervenuto il personale di Medea, gestore della rete, che ha provveduto a chiudere le valvole, bloccare la perdita e ripristinare il corretto funzionamento della rete.

In Primo Piano
L’isola a secco

Dramma siccità, a Budoni «caccia alle streghe» verso chi usa l'acqua

di Paolo Ardovino
Le nostre iniziative