La Nuova Sardegna

Nuoro

Arrampicata

Il Soccorso alpino della guardia di finanza di Nuoro salva due alpinisti bloccati sul Corrasi di Oliena

Il Soccorso alpino della guardia di finanza di Nuoro salva due alpinisti bloccati sul Corrasi di Oliena

L’intervento iniziato nel cuore della notte si è concluso soltanto all’alba. A rendere difficile le operazioni del Sagf il forte vento

15 novembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Oliena Il Soccorso alpino della guardia di finanza di Nuoro mobilitato per recuperare due alpinisti bloccati in una parete sul monte Corrasi, a Oliena. L’allarme è scattato nel cuore della notte quando è arrivata la comunicazione che un piemontese di 29 anni e un toscano di 34 anni, entrambi di provata esperienza, erano bloccati a circa tre quarti della via di arrampicata “Umbras”, lunga oltre 300 metri, in prossimità dello spigolo nord ovest del Cusidore, nel territorio del Comune di Oliena.

Le corde utilizzate per l’arrampicata erano rimaste incastrate, non si sbloccano ma, sebbene non vi fossero emergenze sanitarie, gli alpinisti necessitavano di un intervento di soccorso per liberarle. Erano bloccati in parete e a poco servivano le coperte termiche portate al seguito dagli alpinisti, rapidamente trascinate via del forte vento.

I tecnici di Soccorso alpino del Sagf di Nuoro hanno perciò valutato tutti i possibili scenari di intervento e, a notte fonda, sono partiti per poter raggiungere alle prime luci dell’alba la sommità della via di arrampicata.

Erano 6.30 circa quando hanno raggiunto la cresta in quel momento sferzata da un vento intenso. Il tempo di approntare la sosta per calarsi in rapidità appena le condizioni meteo avessero consentito di operare in sicurezza. Il vento ha continuato incessante ma è stato indispensabile intervenire comunque prima possibile. Nel corso della mattinata, verso le 9 di oggi 15 novembre 2023, i Finanzieri sono riusciti a raggiungere gli alpinisti in difficoltà, fermi in parete a circa 250 metri di altezza rispetto alla base della via di arrampicata. A quel punto è iniziata la discesa in corda doppia, operazione resa ancora più complicata dal forte vento. Soltanto intorno alle 13 circa quando i finanzieri e i due alpinisti hanno raggiunto la base della parete.

In Primo Piano
Tribunale

Nuoro, Roberta Barabino condannata a 7 anni e 8 mesi di reclusione

di Valeria Gianoglio

Video

Olbia, il sindaco Nizzi sulla ruspa in versione operaio: «Giù il ponte di via Galvani»

Le nostre iniziative