La Nuova Sardegna

Nuoro

Cronaca

Incidente sul lavoro ad Arbatax, ferito un operaio di 24 anni

Incidente sul lavoro ad Arbatax, ferito un operaio di 24 anni

Il giovane ha riportato lo schiacciamento di una mano con diverse fratture

06 marzo 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Arbatax Incidente sul lavoro, stamattina, 6 marzo, intorno alle 7, all’interno del grande cantiere operativo Intermare fabrication yard della Saipem, a bocca di porto ad Arbatax, e specializzato nella realizzazione di imponenti piattaforme per la ricerca petrolifera marina e anche di altre strutture offshore e onshore. Un operaio interinale di 24 anni, originario di un paese montano del circondario ogliastrino, è rimasto ferito a una mano mentre lavorava all’interno del grande capannone dell’officina. Il giovane operaio, che aveva iniziato il turno di lavoro da un'ora, avrebbe riportato un trauma da schiacciamento a una mano, con probabili fratture ad alcune falangi, pare di una o due dita.

L’incidente su lavoro, a quanto sembra, sarebbe accaduto mentre era in corso lo spostamento di parte di un tubo. Il ferito è stato immediatamente soccorso dai colleghi di lavoro dell’officina. È stato allertato il servizio 118 e a bordo di un’autoambulanza, l’operaio è stato trasportato all’ospedale Nostra Signora della Mercede di Lanusei, dove è stato subito sottoposto a numerosi controlli e accertamenti. Si è parlato di un possibile intervento chirurgico da effettursi per ridurre le fratture alle falangi di due dita della mano.

La Saipem, tramite la direzione del proprio cantiere operativo di Arbatax, come avviene sempre in detrminati casi, ha immediatamente fatto partire un’accurata indagine interna per stabilire cosa sia realmente accaduto e se si possano essere registrate delle inosservanza in tema di sicurezza su lavoro, tema sul quale si punta molto. Sul luogo dell’incidente hanno effettuato un accurato sopralluogo anche gli ispettori dello Spresal (Servizio prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro) dell’Asl Ogliastra, subito allertati. All’Intermare fabrication yard, oltre alle maestranze dirette, da tanti mesi lavorano, su varie commesse, anche centinaia di operai di imprese esterne, sia sarde che di altre regioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il lutto

Tragedia sulla Alghero-Bosa, ecco chi erano Riccardo Delrio e Gianluca Valleriani

Le nostre iniziative