La Nuova Sardegna

Nuoro

Scuola

Irgoli, studenti a lezione di legalità dai carabinieri

Irgoli, studenti a lezione di legalità dai carabinieri

Gli alunni dell’istituto comprensivo Soro Delitala hanno potuto vedere in azione anche il nucleo cinofili

24 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Irgoli Un evento educativo di grande rilievo si è svolto  all’istituto comprensivo “Soro-Delitala” di Irgoli. Il personale della stazione di Irgoli, insieme al nucleo Cinofili dello squadrone carabinieri eliportato Sardegna, ha tenuto un incontro con gli studenti per promuovere la “cultura della legalità”. L’incontro ha affrontato diversi temi importanti, tra i quali il rispetto del codice della strada e il comportamento responsabile dei suoi utenti. Gli studenti hanno avuto l’opportunità di apprendere le regole fondamentali della sicurezza stradale, come l’importanza dei dispositivi di sicurezza, il divieto di utilizzo del telefono alla guida e l’assoluta necessità di evitare l’assunzione di alcool e droghe alla guida. Inoltre, è stato dato spazio al concetto di primo soccorso, un argomento di vitale importanza che può fare la differenza in situazioni di emergenza. Sono stati affrontati temi delicati come droghe, alcol, bullismo e cyberbullismo.

Gli studenti hanno avuto l’opportunità di vedere foto e discutere degli effetti e le ripercussioni giuridiche di tali condotte, oltre a discutere sui comportamenti da adottare per chiedere aiuto a familiari, insegnanti e forze dell’ordine. È stato dato particolare risalto all’uso consapevole dei social network, ai pericoli che si nascondono nel mondo virtuale e alle strategie di difesa. Infine un momento di assoluto interesse è stata la dimostrazione del nucleo cinofili, con una simulazione di rinvenimento di sostanze stupefacenti. Dimostrazione questa che ha rafforzato, anche nel giovane pubblico, la consapevolezza dell’importanza del ruolo dei cani nel mantenimento della sicurezza e dell’ordine pubblico.

In Primo Piano
Allarme

Emergenza siccità, la Baronia come il Texas: asciutti anche i pozzi

di Alessandro Mele
Le nostre iniziative