La Nuova Sardegna

Nuoro

L’incidente

Pirata della strada investe un operaio sulla 131 dcn Nuoro-Olbia

di Sergio Secci
Pirata della strada investe un operaio sulla 131 dcn Nuoro-Olbia

Tragedia sfiorata lungo la quattro corsie all’altezza di Posada. Caccia a un suv che è sparito nel nulla anziché soccorrere il ferito

10 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Posada Incidente sul lavoro questo pomeriggio, lunedì 10 giugno 2024: un operaio dell’Anas che prestava la sua opera in un cantiere della 131 dcn è stato investito da un automobilista che non si è poi fermato a prestargli soccorso allontanandosi e facendo perdere le sue tracce. Polizia e carabinieri sono comunque sulle sue tracce visto che l’auto, una Volkswagen Tiguan di colore scuro, è stata notata dai compagni di lavoro del malcapitato. L’uomo è stato colpito dall’autovettura mentre era intento ad eseguire dei lavori nel cantiere aperto dall’ente che si occupa della manutenzione della strada ed è rimasto ferito in maniera non grave anche se dopo i primi accertamenti effettuati sul posto dai sanitari del 118, è dovuto intervenire un elicottero per trasportarlo in ospedale. Si parla di fratture agli arti e traumi in varie parti del corpo anche se le sue condizioni sono state giudicate stabili e non corre pericolo di vita.

L’incidente che poteva avere ben più gravi conseguenze per l’uomo che nella ricaduta dopo il violento urto non ha per sua fortuna sbattuto il capo a terra, si è verificato intorno alle 17 al km 104 e 500 della strada a quattro corsie Nuoro-Olbia tra i due svincoli per Posada subito dopo il ponte che attraversa il fiume. L’operaio assieme ad altre persone era intento a compiere dei lavori per conto dell’Anas quando, per cause che stanno cercando di accertare le forze dell’ordine, è stato colpito da un’auto in corsa e scaraventato sull’asfalto. Il conducente anziché fermarsi e prestare i soccorsi ha dato gas e si allontanato a tutta velocità. Testimoni dell’incidente i colleghi di lavoro dell’operaio che sono corsi immediatamente ad accertarsi delle sue condizioni di salute e nel frattempo hanno chiamato le forze dell’ordine. Sul posto oltre alla polizia e ai carabinieri, anche i sanitari del 118 che sono dapprima giunti con un’ambulanza partita da Budoni e si sono poi avvalsi per il trasporto di un velivolo dell’Areus. Nel frattempo carabinieri e polizia stradale si sono subito messi alla ricerca dell’auto investitrice, grazie alle informazioni raccolte sul posto si è accertato che a travolgere l’operaio è stato il conducente di un suv di colore scuro. Le probabilità di rintracciarlo sono alte visto che sulla 131 dcn sono presenti delle telecamere per il controllo del traffico e da questi dati si potrebbe risalire all’auto. I rilievi sul luogo dell’incidente sono stati effettuati dagli agenti della polizia stradale di Siniscola.

In Primo Piano
L’oro agli Europei

Intervista a Filippo Tortu: «Bandiere sarde e Mattarella, che bello vincere così»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative