Incontro all’Ipia tra gli studenti e l’assessore Pileri

Entra nell’auditorium consapevole di trovare un pubblico agguerrito. Perché gli studenti dell’Ipia- Amsicora sono stanchi di promesse non mantenute, la struttura necessita di importanti interventi di...

Entra nell’auditorium consapevole di trovare un pubblico agguerrito. Perché gli studenti dell’Ipia- Amsicora sono stanchi di promesse non mantenute, la struttura necessita di importanti interventi di edilizia. Giovanni Pileri (nella foto), assessore provinciale alla Pubblica istruzione, ha comunque deciso di incontrarli in assemblea. Gli studenti, che hanno scelto di non occupare la scuola, nei giorni scorsi avevano espresso malcontento nei confronti della Provincia, accusata di non aver mantenuto gli impegni. Ieri mattina il confronto in assemblea. «Dove sono finiti i soldi stanziati per la nostra scuola? – domanda Maurizio Utzeri, rappresentante d’istituto -. Non vogliamo parole, ma soltanto fatti. Perché sono anni che aspettiamo». Il compito, per Giovanni Pileri, non è certamente facile. Ma prova a spiegare ai ragazzi, visibilmente sfiduciati, quanto sia complessa la macchina burocratica. «Avevamo appaltato dei lavori per sistemare la struttura pari a 600mila euro, ma la ditta vincitrice non aveva i requisiti dichiarati. Entro la prossima settimana stipuleremo un nuovo contratto». Ma l’assessore ha portato con sé altre buone notizie. Per la fine dell’anno si prevede d’appaltare i lavori per la sistemazione di palestra e auditorium. Ma anche di proseguire quelli nella struttura dell’Ipaa-Amsicora, il corso di agraria, e di affidare in appalto anche i lavori per la palestra dell’Ipia-Amsicora di Oschiri. (d.b.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes