La Nuova Sardegna

Olbia

economia

Apre lo sportello Punto Europa

È un nuovo servizio informativo sulle opportunità di business

31 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





TEMPIO. Si chiama "Punto Europa" ed è uno sportello informativo rivolto sia ai singoli cittadini, in particolare ai giovani, sia alle associazioni con lo scopo di informare sulle tante opportunità offerte dall'Unione Europea. Funzionerà a partire dal prossimo giugno, almeno una volta la settimana e per l'intera giornata, presso la bibioteca comunale, nell'ex convento degli Scolopi.

È stato istituito dall'assessorato comunale alla Cultura e alle politiche comunitarie in collaborazione con "MineVaganti NGO", una società giovalile con sede ad Olbia, a Sassari e ora anche in città.

Giovedì pomeriggio l'iniziativa, sotto il titolo Europrogettazione, Consulenza e Formazione, è stata presentata ai numerosi giovani convenuti nel corso di un incontro tenutosi nell'aula magna dell'ex convento degli Scolopi dall'assessore comunale alla Cultura Roberto Cossu e quindi illustrata da Salvatore Boeddu, responsabile dell'Europe Direct di Nuoro, e da Roberto Solinas e Maria Grazia Prina, rispettivamente presidente e vice di "Mine Vaganti NGO".

In particolare la presentazione si è incentrata sui progetti futuri di mobilità transnazionale e di cooperazione internazionale rivolti ai giovani cittadini e ai rappresentanti della società civile.

«Gli incontri informativi - ha assicurato l'assessore Cossu - si susseguiranno man mano che ci sono novità nel settore da far conoscere agli interessati». (t.b.)

In Primo Piano
Soccorso

Porto Torres, cade in mare dal molo e non riesce a risalire: salvato da un passante che lo sente urlare

Le nostre iniziative