La Nuova Sardegna

Olbia

Le vetrine di Harrods resteranno accese per tutta la stagione

Le vetrine di Harrods resteranno accese per tutta la stagione

Il Tar ha accolto la richiesta della Porto Cervo Marina Sospesa la delibera del Comune che imponeva 15 giorni

29 luglio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





ARZACHENA. Le vetrine del lusso firmato Harrods resteranno accesse tutta l’estate. Non solo 15 giorni. Il Tar ha accolto la richiesta di sospensiva presentata dalla Porto Cervo Marina. La società che fa riferimento al Qatar e cura l’allestimento del villaggio a 5 stelle sul porto vecchio aveva impugnato la delibera del Comune che stabiliva che nelle zone H – come il molo vecchio di Porto Cervo – l’autorizzazione per realizzare eventi a carattere temporaneo non poteva essere superiore a 15 giorni. Provvedimento congelato ora dal Tar. Ma già in sede di discussione davanti al giudice, i legali del Comune hanno dichiarato la volontà dell’amministrazione di modificare la delibera che mette ordine tra le zone H, ampliando il limite delle manifestazioni temporanee oltre le due settimane.

Nel mese di aprile il Consiglio comunale aveva approvato, con i soli voti della maggioranza, la nuova classificazione delle zone di salvaguardia del territorio, le zone H. H1 di interesse archeologico; H2 di pregio paesaggistico; H3 di salvaguardia ambientale. Non solo una classificazione alfabetica. A ogni numero accoppiato alla lettera H corrisponde l'elenco delle cose che si possono o non possono fare. Tra cui realizzare opere precarie per sagre, eventi, manifestazioni, ma per non più di 15 giorni. La modifica al regolamento segue una procedura complessa. Dopo la prima adozione la legge stabilisce che nei 60 giorni successivi vengano presentate le osservazioni. Solo dopo si passa alla seconda adozione in Consiglio. «Alcune delle osservazioni che sono state presentate – spiega il sindaco Alberto Ragnedda che nelle sue mani ha anche la delega all’Urbanistica – sono coerenti, le abbiamo già prese in considerazione e siamo orientati a tenerne conto in sede di adozione definitiva. Tra queste la possibilità di estendere l’autorizzazione per eventi di carattere temporaneo».

Sul villaggio di Harrods è in corso dallo scorso anno una indagine della procura di Tempio. Secondo il magistrato le vetrine temporanee a 5 stelle non possono sorgere sul piazzale di asfalto del molo vecchio perché la zona è classificata zona H, di tutela integrale. (se.lu.)

Elezioni regionali 2024
Verso le Regionali

Giorgia Meloni carica il popolo del centrodestra: «Basta reddito di cittadinanza, noi porteremo le infrastrutture»

Le nostre iniziative