Olbia, sedici tartarughe nel cofano: fermati al porto tre pugliesi

Le tartarughe sequestrate all'Isola Bianca dalla forestale

Operazione del corpo di vigilanza ambientale all'Isola Bianca: i giovani denunciati stavano per imbarcarsi

OLBIA. Stavano per imbarcarsi sulla nave a bordo di una Bmw. Ma l'atteggiamento di quei tre giovani pugliesi (due ragazzi e una ragazza) ha subito insospettito gli uomini del corpo forestale. E così ecco il controllo sulla banchina dell'Isola Bianca e la successiva scoperta: quei giovani, in tre borsoni distinti sistemati nel cofano posteriore, nascondevano sedici tartarughe della specie marginata. Per Alessandro Greco, di 27 anni, Francesco Emiliano Maiorano, di 39 anni, e Miriam Menza, di 38 anni, è scattata la denuncia per commercio di specie protette e maltrattamenti di animali. Le tartarughe sono state ovviamente subito liberate.

Le tartarughe sequestrate dalla forestale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes