Expo, l'Enel premia gli alunni dell'Ipia Olbia per la valigetta domotica per disabili

Il professor Ciro Punzo dell'Ipia, ideatore del progetto su cui gli studenti hanno lavorato con passione

Un progetto pensato nell’anno scolastico 2013-2014 per migliorare la qualità dei meno fortunati grazie all’uso dell’energia elettrica

OLBIA. Da via Emilia ai padiglioni dell’Expo. L’istituto Ipia-Amsicora vola a Milano per ritirare un bel premio. Gli studenti del professionale avevano infatti partecipato al concorso «PlayEnergy» promosso da Enel, che ha visto decine di scuole confrontarsi sui temi dell’energia e dell’ambiente. I ragazzi delle prima, seconda e terza dell’Ipia, dell’anno scolastico 2013-2014, avevano presentato la «Valigetta domotica per disabili», un progetto pensato per migliorare la qualità della vita di chi è meno fortunato con l’utilizzo dell’energia. Domani all’Expo di Milano una delegazione dell’Ipia riceverà una menzione speciale da parte della giuria. presenti il preside Gianluca Corda, il docente e ideatore del progetto Ciro Punzo, gli studenti Larion Nicolae, Robert Costantinescu, Adil El Fanane e Alessandro Saba. Parteciperà anche Domenico Pinducciu, titolare di una ditta di impiantistica che collabora con la scuola. L’istituto ha già ricevuto il premio (1.500 euro) che utilizzerà per l’acquisto di attrezzature per il laboratorio di domotica. «Partecipare è stata una bella esperienza non solo per i ragazzi, ma anche per noi docenti – spiega il professor Ciro Punzo -. La valigetta domotica è nata con l’intenzione di utilizzare la tecnologia per aiutare i meno fortunati a vivere meglio». PlayEnergy è infatti un concorso che punta a promuovere una cultura energetica responsabili tra studenti e insegnanti. Un momento di confronto, incontro e scoperta. Anche per questo Enel, che è partner di Expo, ha scelto di portare i ragazzi che si sono distinti in questa edizione al grande evento internazionale di Milano, dove potranno confrontarsi con i temi di sviluppo e sostenibilità. La stessa valigetta domotica aveva vinto la prima edizione del premio Alfonso De Roberto, un concorso di idee rivolto alle scuole olbiesi. (d.b.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes