Aerei, il Qatar ha acquistato il 49 per cento di Meridiana

L'accordo è stato firmato a Londra dall'amministratore delegato di Qatar Airways e dal presidente della compagnia gallurese Marco Rigotti

OLBIA. È ufficiale: è stato firmato l’accordo per l’ingresso di Qatar Airways in Meridiana con una quota del 49%. Accordo e patto parasociale sono stati siglati oggi, 14 luglio, a Londra, dalla compagnia qatariota e da Alisarda, la holding di Meridiana. Qatar Airways acquisterà, indirettamente, la quota della compagnia aerea di Olbia, subordinatamente a specifiche condizioni. La chiusura dell’operazione è prevista per l’inizio di ottobre.

L’amministratore delegato di Qatar Airways, Akbar Al Baker, ha dichiarato, in un comunicato stampa,  che la compagnia «continua a sviluppare le proprie opportunità di business nel mondo, sia incrementando il ventaglio delle offerte di viaggio per i propri passeggeri, sia rafforzando il proprio portafoglio di investimenti».

Secondo il capo di Qatar Airways, «questo accordo getta le basi per il progredire di una soluzione che offra benefici sia allo staff, sia ai passeggeri che viaggiano con Meridiana».

Meridiana è la seconda compagnia aerea in Italia con un ampio network sia domestico sia europeo, connette i principali aeroporti italiani con la Sardegna e offre collegamenti con gli hub europei, nord americani e africani. La flotta di Meridiana è composta da Boeing 737, 767 e MD82.

Qatar Airways, la compagnia di bandiera dello Stato del Qatar, è uno dei vettori che hanno avuto una maggiore espansione, operando con una delle più giovani flotte al mondo. Ora, nel suo 19mo anno di operatività, Qatar Airways possiede una flotta di 188 aeromobili (300 con quelli ordinati) e vola verso più di 150 destinazioni business e leisure, attraverso sei continenti.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes