“A spasso tra le isole”, intesa per promuovere il turismo

LA MADDALENA. La giunta Montella aderisce al protocollo d’intesa “A spasso tra le isole”, iniziativa finanziata dal Mibact con 100mila euro che si inserisce nel più ampio progetto In-IT.inere....

LA MADDALENA. La giunta Montella aderisce al protocollo d’intesa “A spasso tra le isole”, iniziativa finanziata dal Mibact con 100mila euro che si inserisce nel più ampio progetto In-IT.inere. Coinvolte le regioni Umbria (ente capofila), Toscana, Abruzzo, Lazio, Marche e Sardegna. Un sistema interregionale per promuovere le eccellenze delle isole della Maddalena e Caprera, Ponza, Capraia, Elba, Giannutri e Giglio. «Fra gli obiettivi, la valorizzazione dell’immenso patrimonio naturalistico, storico e archeologico delle regioni dell’Italia centrale – spiega l’assessore al Turismo, Massimiliano Guccini -, favorendo la destagionalizzazione dei flussi turistici». Nelle casse comunali non entrerà un centesimo, il finanziamento del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo sarà gestito in modo congiunto per conto degli enti locali partecipanti, da Rio Marina, comune toscano capofila del progetto. Nell’ottica di un turismo sostenibile e eco compatibile, i comuni delle regioni che sottoscriveranno il progetto faranno sistema attraverso la gestione di un unico sito internet in cui verranno pubblicati tutti gli eventi promossi dalle singole amministrazioni; la realizzazione di brochure, carte nautiche e carte turistiche; l’organizzazione di educational tour per media e operatori specializzati. «Si passerà alla fase operativa non appena il Mibact concederà il finanziamento – sottolinea Guccini -. Per La Maddalena è un’occasione importante per promuovere territorio, valenze storiche, paesaggistiche, produttive, e culturali». (w.b.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes