Bertolucci anticipa la presentazione

ISOLA ROSSA. Rivoluzione in vista all'Isola Rossa, borgo balneare di Trinità d'Agultu. Dalla settimana prossima, il lungomare "Dettori" diventerà zona pedonale h 24. In un'altra area, invece, saranno...

ISOLA ROSSA. Rivoluzione in vista all'Isola Rossa, borgo balneare di Trinità d'Agultu. Dalla settimana prossima, il lungomare "Dettori" diventerà zona pedonale h 24. In un'altra area, invece, saranno realizzati 140 parcheggi a pagamento. «Il nostro obiettivo - spiega il sindaco Gianpiero Carta - è di rendere pedonale e commerciale tutta la via principale dell'Isola Rossa, in modo che diventi attrattiva anche per i turisti che risiedono nelle località vicine. Allo stesso tempo, leveremo le macchine dal lungomare e le sposteremo in un'altra zona. Nel piazzale, ora degradato, fronte ex "Scoglio Rosso"-Unitalsi, creeremo un grande parcheggio a pagamento con 140 posti. In questo modo, si limiteranno i disagi del traffico». La via principale, invece, col tempo sarà esclusivamente pedonale. «Abbiamo pensato a questo per rendere più piacevole il soggiorno all'Isola Rossa e passeggiare in tutta tranquillità». Soddisfatto l'assessore ai lavori pubblici, Mauro Addis: «Con questi interventi diamo il via a una serie di lavori che saranno terminati entro dicembre. Il tutto per miglioraci». Un altro intervento che vedrà la luce nei prossimi mesi è la strada tra La Marinedda e Cala Rossa. «La strada è molto importante - spiega il sindaco - in quanto mette in comunicazione due zone determinanti per la nostra economia. Adesso Calarossa è priva di un'uscita di sicurezza. Infine è previsto per la prossima settimana il rivestimento in legno e l'illuminazione della gradinata al centro della spiaggia di Isola Rossa». (s.d.)
WsStaticBoxes WsStaticBoxes