La Nuova Sardegna

Olbia

Da Golfo Aranci a Olbia col carro funebre per fare la spesa: multato

Pattuglia di carabinieri a Olbia
Pattuglia di carabinieri a Olbia

Coronavirus, il curioso caso emerso grazie ai controlli rafforzati da parte dei carabinieri

12 aprile 2020
1 MINUTI DI LETTURA





OLBIA. Ha pensato di utilizzare il carro funebre dell’agenzia per cui lavora per andare da Golfo Aranci a Olbia a fare la spesa. Il mezzo, chiaramente senza alcuna bara, è stato notato dai carabinieri. L’uomo di Golfo Aranci è stato sanzionato dai militari del Reparto Territoriale di Olbia, ai quali non ha saputo spiegare la sua presenza a Olbia. In questi giorni i carabinieri hanno intensificato i controlli sul territorio in occasione del periodo pasquale.

Sono stati predisposti servizi coordinati nelle giornate di sabato, domenica e lunedì su disposizione del Comando Provinciale di Sassari. La popolazione si sta dimostrando abbastanza rispettosa delle disposizioni, purtroppo con qualche eccezione di alcuni cittadini non particolarmente responsabili.

Nei giorni scorsi, nell’ambito di attività di controllo programmati, sono state sanzionate diverse persone che, senza ragionevole motivo si spostavano anche tra diversi comuni. Molto frequenti ad esempio coloro che si ostinano ad andare a fare la spesa in compagnia o si muovono per raggiungere i familiari con pietanze e doni pasquali nascosti in auto. Tra le persone sanzionate anche un cittadino di Olbia ristretto agli arresti domiciliari che sistematicamente si allontana dal proprio domicilio per andare ad acquistare da bere al supermercato.

Elezioni regionali 2024
Dopo il voto

Elezioni regionali, il centrodestra ancora spera nel ribaltone

Le nostre iniziative