Olbia, in spiaggia con il metro: un ombrellone ogni dieci metri quadrati anche nei lidi liberi

Firmato l'accordo tra Comune e associazione balneari "Mari di Terranoa". Il sindaco Nizzi: "Controlli random. I cittadini saranno i primi a vigilare e a segnalare alle forze dell'ordine le pratiche fuorilegge"

WsStaticBoxes WsStaticBoxes