A Padru lavori pubblici per 6 milioni

Il sindaco Antonio Satta presenta in consiglio comunale l’elenco degli interventi

PADRU. Il Comune di Padru presenta il conto di un piano di opere pubbliche da oltre sei milioni di euro, messo a punto in questi anni di amministrazione. Lo ha annunciato il sindaco Antonio Satta nell’ultima seduta del consiglio comunale, dedicata all’esame del bilancio di previsione.

«In questi anni – ha detto Satta – , lottando spesso anche con le lungaggini burocratiche, e grazie al paziente lavoro svolto con tutto il mio gruppo, siamo riusciti ad ottenere numerosi finanziamenti per lavori, molti dei quali di grande portata, da realizzare in tutto il territorio comunale».

Lungo l’elenco presentato dal sindaco: la ricostruzione dei ponti di Sas Ranchidas e Sa Banchidda (420 mila euro); gli interventi sul Rio Rizzolu, in prossimità del centro abitato (750 mila euro); la risoluzione dei problemi idraulici del canale tombato del rio “Sa Pirichedda” (350 mila euro); gli interventi per la sistemazione di ponti e strade che hanno subito danni a seguito dell’alluvione del 2013 (700 mila euro); la messa in sicurezza e il consolidamento delle strade urbane (130 mila euro); le opere di prevenzione per la messa in sicurezza del rio Piras, a Sozza (150 mila euro); l’ampliamento del cimitero comunale (100 mila euro); l’adeguamento del sistema depurativo e fognario degli abitati di Sos Runcos e Sas Enas (350 mila euro); la manutenzione e il consolidamento degli scavi nel sito archeologico di Santu Miali (45 mila euro); l’ampliamento e l’adeguamento del municipio (443 mila euro); la realizzazione della palestra nelle scuole elementari di Padru (626 mila euro); l’implementazione del sistema della videosorveglianza (70 mila euro); la manutenzione, l’efficientamento energetico e la messa in sicurezza del centro culturale (50 mila euro).

«La maggior parte di questi lavori, come i cittadini di Padru avranno avuto modo di appurare, sono già in atto – ha continuato A questi Satta – a questi va aggiunto il totale rifacimento del campo sportivo, con nuovi spogliatoi, bagni, tribune e manto erboso; la riqualificazione dei borghi antichi di Sa Pedra Bianca, Poltolu, Badu Andria e Baddevera; la valorizzazione dei sentieri del territorio». «Sono soddisfatto – ha affermato il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Antonello Mudulu – di tutta l’azione politica e amministrativa del gruppo di maggioranza. Il nostro obiettivo principale, sin dall’inizio del nostro mandato, è stato rispondere con i fatti alle esigenze della comunità. Sono orgoglioso, altresì, che parte dei lavori, che, tra l’altro, sono già stati attuati, riguardino la messa in sicurezza di alcune importanti infrastrutture, come ponti, strade e canali nel centro abitato di Padru e nelle sue frazioni».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes