Olbia, cambio al vertice della Guardia costiera

Maurizio Trogu e Giovanni Canu (foto Giovanna Sanna)

Il capitano di vascello Giovanni Canu subentra al capitano di vascello Maurizio Trogu

OLBIA. Il capitano di vascello Giovanni Canu è il nuovo comandante della Direzione Marittima di Olbia della Guardia costiera. Il passaggio di consegne dal precedente comandante, il capitano di vascello Maurizio Trogu, si è svolta nel piazzale della Capitaneria, alla presenza del comandante generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, ammiraglio ispettore capo Giovanni Pettorino, e di una ristretta rappresentanza di ufficiali, sottufficiali, graduati e truppa, nel rispetto delle norme per il contenimento della pandemia da coronavirus.

Trogu nell'accomiatarsi dai militari che ha guidato per tanti anni, ha ricordato alcune delle operazioni più importanti svolte dalla Guardia costiera di Olbia, ultima in ordine di tempo la gestione dell'attracco in porto della nave Alan Kurdi, con a bordo 125 migranti, assistiti con professionalità e umanità.

Il capitano di vascello Giovanni Canu, originario di Siena, arriva a Olbia dopo avere ricoperto l'incarico di comandante della Capitaneria di porto di Brindisi: «Per me è un privilegio guidare colleghi e professionisti che operano in terra di Sardegna», ha dichiarato, «Confido nel mio nuovo equipaggio che in questi giorni ho avuto modo di cominciare a conoscere e apprezzare». (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes