Sulla scalinata di San Simplicio la solidarietà per i bambini

OLBIA. Ancora una volta la comunità olbiese risponde presente all’appello alla solidarietà. E la scalinata di San Simplicio, come già successo a Natale, diventa il simbolo del grande cuore degli...

OLBIA. Ancora una volta la comunità olbiese risponde presente all’appello alla solidarietà. E la scalinata di San Simplicio, come già successo a Natale, diventa il simbolo del grande cuore degli olbiesi.

L’associazione “Note di luce - Coro San Simplicio” aveva organizzato la raccolta del cuore destinata ai bambini invitando alla donazione già da alcuni giorni. La pandemia da Covid ha messo in ginocchio molte famiglie. Con la chiusura di molte attività per ridurre il contagio e i lavori stagionali ridotti nel numero di persone necessarie e anche nei mesi occupazionali, le conseguenze sui bilanci si sono fatte sentir e in modo pesante. E proprio per aiutare in modo discreto ma concreto i genitori in difficoltà con bambini piccoli è nata la bella iniziativa di ieri.

In poche ore la scalinata di granito che porta alla basilica di San Simplicio si è riempita di buste cariche di beni di prima necessità per la prima infanzia: omogenizzati, pappe, biscotti, pastina, ma anche prodotti di igiene per l'infanzia, pannolini, shampoo, bagnoschiuma. I volontari sono stati presenti tutta la giornata, dalle 9 fino alle 19, per accogliere i tanti cittadini che hanno portato il loro contributo: centinaia di pacchi colorati che a fine serata sono stati raccolti e che nei prossimi giorni verranno distribuiti.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes