La Sirenetta della Disney a Santa Teresa, spot planetario a costo zero 

L'assessore Scolafurru: «Il turismo riparte da qui. Settecento persone della produzione nei nostri hotel e ristoranti più una visibilità mondiale»

SANTA TERESA. Santa Teresa riparte dal cinema. A breve inizieranno le riprese del film della Disney "La Sirenetta". Una notiza strepitosa in tempi di incertezza turistica legata al Covid. I primi ciak partiranno a breve e e termineranno a luglio.

Da qualche tempo la produzione ha avviato il lavoro sul territorio studiando location e organizzando la logistica. Entusiasta l'assessore al Turismo, Fabrizio Scolafurru. «La ricaduta diretta sul territorio vale settecento persone della produzione per tre mesi. Inoltre bisogna considerare l'indotto. E lo spot mondiale della bellezza del nostro territorio per il quale il Comune non spenderà un euro. La produzione non ci ha chiesto nulla, solo collaborazione a livello burocratico. Siamo pronti»....

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes