“Città di Tempio”, motori a tutto gas

Ricco calendario di eventi per il motoclub in occasione dei 60 anni di attività

TEMPIO. Il 2021 sarà un anno importante per il Moto Club Città di Tempio, impegnato a onorare con un ricco calendario di eventi i 60 anni dalla sua nascita. Intanto, nella prima delle sette prove del campionato di motocross, domenica scorsa ad Alghero, si sono distinti Antonio Fiori, 2° sul podio nella classe 65 e Alessandro Gala, 3° assoluto in quella 125. Costretto a fermarsi per una caduta, dopo un'ottima prima manche, Gian Mario Asole nella categoria MX1. La terza tappa si svolgerà nel crossodromo comunale Sergio Bruschi, già oggetto del primo intervento di manutenzione da parte dell'amministrazione comunale, il prossimo 9 maggio. Interventi che, come sottolineato dall'assessore allo sport Elizabeth Vargiu, potranno consentire la realizzazione di manifestazioni di carattere nazionale e internazionale in grado di attrarre flussi turistici sportivi in città.

Per gli enduristi, tra i 24 licenziati dei 51 tesserati al momento, è invece in programma l'11 aprile ad Aglientu la 1^ gara del Campionato Enduro. Il calendario #60annisecondagiovinezza vedrà poi il Moto Club presieduto da Carlo Fadda (coadiuvato dalla vice Silvana Cossu) promotore di una serie di eventi, a partire dal raduno regionale “Io sto con te in Vespa”, organizzato il 2 maggio dall'associazione Vespa club di Olbia con arrivo a Tempio. Il 10 ottobre sarà poi in programma la Motocavalcata regionale FMI “Limbara Country”, un'escursione sul Limbara che partendo dal crossodromo cittadino si concluderà in piazza XXV Aprile. Il 4 e il 5 dicembre, al Teatro del Carmine, si svolgerà la cerimonia per il 60° anniversario della fondazione del Moto Club con il supporto della Federazione motociclistica italiana ed è in cantiere anche un Meeting sportivo e turistico da svolgersi nel centro storico.

È già operativo invece il sito www.motoclubcittaditempio.it con una ricca galleria fotografica e tutte le attività passate e future. Per i presidente Fadda «non sarà solo un momento importante per la storia del Moto Club ma un anniversario saliente per tutta la comunità; ho già festeggiato i primi 50 anni, sono pronto per i 60 e mi preparo per i 75!».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes