Blitz antidroga in un appartamento, arrestati due fidanzati

LA MADDALENA. I carabinieri della Stazione di La Maddalena, con la collaborazione di quelli della motovedetta CC813 di stanza sull’isola, nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto dello...

LA MADDALENA. I carabinieri della Stazione di La Maddalena, con la collaborazione di quelli della motovedetta CC813 di stanza sull’isola, nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato una coppia di giovani fidanzati (23 e 25 anni), con precedenti specifici. I militari, a conclusione di una attività di indagine durata divei giorni, hanno accertato che all’interno dell’abitazione dei conviventi avveniva lo spaccio della droga. La perquisizione domiciliare, infatti, ha permesso di rinvenire in modo sparso sul tavolino della sala da pranzo 8 grammi di cocaina suddivisa in sette dosi pronte allo smercio, 140 grammi di marijuana suddivisa in due confezioni rinvenute tra il salotto e la camera da letto, 300 grammi di sostanza da taglio di tipo creatina, oltre 1.000 euro in contanti, due bilancini elettronici e materiale per il confezionamento della droga, tra cui laccetti e buste di cellophane. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. Per i due giovani è scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio, convalidato nell’udienza in tribunale svolta ieri mattina. Per i due giovani è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di dimora a La Maddalena.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes