Sodalizio tra Aglientu e Santa Teresa

I due comuni programmano insieme la tappa del campionato Rally Wrc a giugno

AGLIENTU . Nasce un grande sodalizio tra le amministrazioni dei comuni di Aglientu e Santa Teresa Gallura. In nome del turismo e per il bene del territorio. I due territori, pensano in grande e colgono l'occasione per ospitare una tappa del campionato mondiale del Rally Wrc.

Il rally si terrà in Gallura dal 3 al 6 giugno e la manifestazione ha fatto da propulsore ad un progetto sul quale le due amministrazioni marinare stavano lavorando da tempo. «Aglientu e Santa Teresa uniscono le forze – fanno sapere i due sindaci congiuntamente Antonio Tirotto (Aglientu) e Nadia Matta (Santa Teresa) – con una settimana di eventi complementari, per presentarsi al top in questo importantissimo momento di sport, natura, turismo. Di fatto Aglientu e Santa Teresa Gallura hanno da sempre condiviso diverse iniziative. Le due comunità, anche se con caratteristiche diverse: una per connotazioni storiche e un importante sviluppo turistico, nonché il principale porto che si affaccia verso la Corsica. E l'altra per la quiete dei suoi paesaggi, ma con un immenso territorio tutto da scoprire. Sono complementar». Le attuali amministrazioni, dunque, hanno colto al volo l’occasione dell'evento mondiale del rally per sancire un accordo di collaborazione e sostegno reciproco, ma lo faranno anche nella programmazione di tutta una serie di eventi atti alla promozione del turismo da vivere tutto l'anno. Entusiasti i due primi cittadini che parlano di «una grande sinergia che porterà importantissimi risultati per i nostri territori. Siamo pienamente convinti che iniziative di questo tipo giovino all'immagine e all'economia, soprattutto in questo momento in cui c'è bisogno di un grande segnale positivo che guardi con fiducia verso il futuro».

Il rally in Gallura si concluderà nella mattina di domenica 6 giugno con la prova speciale di Aglientu e con il riordino a Santa Teresa. Sarà l'unica tappa essere trasmessa in diretta mondiale in 85 paesi. La prova è denominata Power Stage: l'unica in tutto il Rally caratterizzata da un particolare punteggio attribuito ai primi tre classificati della tappa. La manifestazione sportiva si concluderà con la premiazione sul palco che sarà appositamente allestito nella spiaggia di Cala Pischina ad Aglientu. «Una vetrina imperdibile per la Gallura e per tutta la Sardegna», concludono i primi cittadini.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes