Avis, borse di studio per sei giovani donatori

OSCHIRI. Anche, quest’anno, i giovani donatori di sangue di Oschiri si sono distinti sia per il loro impegno sociale che per il profitto scolastico. Sei di loro, infatti, hanno ricevuto altrettante...

OSCHIRI. Anche, quest’anno, i giovani donatori di sangue di Oschiri si sono distinti sia per il loro impegno sociale che per il profitto scolastico. Sei di loro, infatti, hanno ricevuto altrettante borse di studio messe a disposizione dell'Avis regionale: 12 sono per la provincia di Olbia-Tempio. «I nostri donatori più giovani ci regalano, ancora una volta, ben sei borse di studio su dodici, quelle riservate ai diplomati nell'anno scolastico 2020/2021 della ex provincia Olbia-Tempio sono state assegnate a donatori dell’Avis Oschiri. I più grandi complimenti, dunque, vanno a Giulia Perinu (Ipia di Oschiri), Giorgia Meloni (Scientifico "Segni" di Ozieri), Sofia Elvira Sanna (Classico-Linguistico "Gramsci" di Olbia), Pietro Sotgia (Istituto "Amsicora" di Olbia), Vincenzo Bittau (Iti "Angioy" di Sassari) e Giovanni Lai ("Amsicora" di Oschiri) - ha detto, orgoglioso, il presidente Giuseppe Maria Pala -. Non possiamo che essere fieri di questo risultato».

Gli altri borsisti sono di Olbia (Matteo Meloni e Luca Manca), Palau (Sofia Perricone), Tempio (Marco Madau), Arzachena (Sofia Sechi) e Trinità (Alice Pileri). E le donazioni di sangue vanno avanti per l'operosa sezione Avis di Oschiri e si concentrano di nuovo sulla scuola e il suo personale. Venerdì (3 dicembre) è prevista un'altra giornata di raccolta all’Ipia di Oschiri riservata agli studenti, ai loro genitori e a tutto il personale della scuola che fosse interessato e disponibile. «La giornata di donazioni, inoltre - aggiunge il presidente Giuseppe Maria Pala - è aperta a tutti i donatori, non solo alle persone che ruotano attorno alle nostre scuole. Dunque, invitiamo tutti a donare. Il nostro appello vuole essere esteso anche agli studenti degli altri istituti». (s.d.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes