Il Covid blocca le scuole contagiati anche 2 sindaci

Pirredda (Luogosanto) colpito dal virus un’altra volta. Positivo anche Mamia Ad Alà dei Sardi e Luras gli alunni resteranno a casa sino all’inizio di febbraio

LUOGOSANTO. Non si ferma il Covid-19 in Alta Gallura e Monte Acuto. I contagi, infatti, non aumentano solamente a Tempio (circa 150 nell'ultimo rilevamento), ma anche in alcuni centri. La preoccupazione sale a Luogosanto e Luras, dove si chiudono le scuole. Ad Alà dei Sardi, chiusa la materna e in dad diverse classi degli altri ordini e gradi di scuola. Molti contagi corrono tra i più piccoli. Contagiati anche due sindaci. Uno è il primo cittadino di Luogosanto Agostino Pirredda, risultato positivo per la seconda volta. «Il Covid mi ha colpito ancora - ha detto il primo cittadino di Luogosanto - mi sono sottoposto a tampone e sono positivo».

Era stato contagiato nel 2020 quando si doveva andare a elezioni e lui stesso non potè recarsi alle urne. Alla fine è stato rieletto. Dagli ultimi aggiornamenti i casi totali sono circa 30, una sezione dell’infanzia e due classi della primaria erano in didattica a distanza da giorni. Ma da ieri, e fino al 1° febbraio, un'ordinanza sindacale ha sancito la sospensione dell’attività didattica in presenza in tutte le classi nei plessi della scuola dell’Infanzia di via Dante, della scuola primaria di via dell’Incoronazione e della scuola secondaria di via Dante. Il provvedimento è stato assunto in considerazione del recente incremento dei casi di positività riscontrati tra i cittadini di Luogosanto e in particolare nei suoi plessi scolastici. Nel fine settimana sono stati 10 i nuovi positivi segnalati.

Luras. Meno casi a Luras (22 ufficiali) ma scuole chiuse per precauzione da ieri e fino al 4 febbraio. «Ho firmato l’ordinanza che dispone, in via precauzionale, la sospensione delle attività didattiche in presenza per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado - spiega il primo cittadino Mauro Azzena -. Non è stata una decisione facile ma è stata assunta a seguito di ulteriori interlocuzioni con Ats e dirigenza scolastica che hanno condiviso conme la necessità di salvaguardare la salute dei più piccoli e delle persone più fragili che attorno a loro gravitano».

Monte Acuto. Rimangono alti i casi a Berchidda, nonostante 22 guarigioni. Ora i positivi sono 169 ma si era arrivati a 191. E vanno avanti le somministrazioni nel centro vaccinale del paese (si è a quota 390). A Buddusò invece i positivi sono 50. Oggi si somministrano le terze dosi. Ad Alà dei Sardi i positivi sono 70 - e qui rimane chiusa la scuola materna - e 55 ad Oschiri.

Altri paesi. Nessun paese è attualmente libero dal covid-19. A Badesi sono 19 i contagiati tra i quali il sindaco Gian Mario Mamia. A Calangianus sono 35 (e qui si è arrivati a 82), 26 a Bortigiadas, 21 ad Aggius,19 a Sant'Antonio di Gallura, 16 a Trinità d'Agultu e Vignola, e 10 ad Aglientu.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes