La Nuova Sardegna

Olbia

Riciclaggio

Olbia, si imbarca con 250mila euro nascosti nell’auto: denunciato per riciclaggio

Olbia, si imbarca con 250mila euro nascosti nell’auto: denunciato per riciclaggio

L’uomo di origine cinese, residente nell’isola, è stato fermato dai finanzieri allo sbarco nel porto di Livorno

20 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Olbia In nave con la macchina imbottita di soldi. Partito dal porto di Olbia, un uomo di origine cinese, residente in Sardegna, è stato fermato dalla guardia di finanza  dopo essere  sbarcato nello scalo livornese e denunciato per riciclaggio: i militari del Gruppo Livorno hanno trovato nascosti in diverse parti della sua auto, un’Audi, ben 250mila euro in contanti, divisi in mazzette confezionate sottovuoto e con del peperoncino. 

Dagli ulteriori accertamenti eseguiti è emerso che il profilo reddituale e patrimoniale dell’uomo  era assolutamente incompatibile con la somma trasportata. Il denaro è stato, quindi, sequestrato e l’uomo denunciato all’autorità giudiziaria. (t.s.)

In Primo Piano
Sanità

Cagliari, l’ospedale Brotzu riapre dopo il black out

Le nostre iniziative