La Nuova Sardegna

Olbia

Inclusione e solidarietà

Olbia, al parco Fausto noce arriva l’altalena per bambini con disabilità

Olbia, al parco Fausto noce arriva l’altalena per bambini con disabilità

L’acquisto è stato possibile grazie alla vendita del libro di Simona Giua scritto durante il lockdown del 2020

21 novembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Olbia Al parco Fausto Noce anche i bambini con disabilità potranno “toccare il cielo con un dito”. Sarà inaugurata sabato 25 novembre, alle 10, l'altalena per bimbi con disabilità.

Il progetto “Toccheremo tutti il cielo con un dito” è scaturito dalla vendita del libro di fiabe di Simona Giua “La storia della piccola scuola di Poco più”, scritto nel corso del lockdown del 2020 con protagonisti i bambini della scuola dell'Infanzia di Santa Maria. Il ricavato della vendita del volume è stato destinato all'acquisto dell'altalena che viene donata dall'associazione “Note di Luce - Coro San Simplicio Onlus” al Comune di Olbia. 

Saranno presenti il sindaco Settimo Nizzi e il parroco della basilica di San Simplicio don Antonio Tamponi. «Un grazie a tutti coloro che hanno partecipato e contribuito a questo progetto di solidarietà. Un evento che è andato oltre le nostre aspettative, Olbia è sempre stata una città generosa, è questa altalena ne è l'esempio. A volte, anche da esperienze impegnative e tristi, come purtroppo è stato per tutti noi il lockdown del 2020, nascono momenti magici con doni inaspettati. L'associazione, soprattutto in questo momento cosi delicato, dedica questo progetto ai bambini, al loro diritto ad essere bambini, sempre, in ogni parte del mondo».

Un ricordo e un ringraziamento particolare dall’associazione va a Francesco Pilu «che è stato parte di questo progetto sin dall'inizio e che oggi non è qui con noi. Siamo certi che da lassù starà cantando ancora una “ Ninna nanna pizzinnu” per festeggiare con noi questo evento. Grazie anche a Maria Giovanni Cherchi per il sostegno che ci ha sempre garantito. La solidarietà è una forza che smuove le montagne» conclude il presidente dell’associazione Simona Giua. 

In Primo Piano
Incidente

Perde il controllo della moto e finisce contro un cartello stradale, muore il 39enne di Dorgali Giuseppe Gometz

Video

Dopo quattro giorni di vacanza in Costa Smeralda, Jannik Sinner riparte da Olbia: autografi su palline e racchette per pochi fortunati

Le nostre iniziative