La Nuova Sardegna

Olbia

Carriere di successo

Da Palau all’Olimpo degli avvocati: Paola Pischedda avvocata dell’anno 2023


	Paola Pischedda è "Avvocata dell'anno 2023" Fonti Awards
Paola Pischedda è "Avvocata dell'anno 2023" Fonti Awards

La professionista ha ottenuto il prestigioso riconoscimento targato Fonti Awards

27 novembre 2023
3 MINUTI DI LETTURA





Palau Un premio alla perseveranza, alla tenacia e alla competenza che trasforma il piccolo paese dell’Orso in superstar. Paola Pischedda, 58 anni, ha ricevuto il prestigioso premio di «Avvocata dell’anno 2023». Un riconoscimento professionale targato Fonti Awards che a Milano, nel Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana, ha visto salire sul palco le eccellenze italiane, tutti professionisti e imprenditori che nel corso dell’anno hanno collezionato importanti traguardi nel loro campo di competenza legale e professionale.

Dopo la selezione per titoli da parte di una commissione scientifica, lo studio legale di Paola Pischedda si è distinto nella sezione «Boutique di eccellenza del diritto di famiglia e nella crisi d’impresa» con questa motivazione: «Per una carriera ricca di traguardi e l’estrema professionalità dimostrata al servizio di privati e imprese, specializzandosi in particolar modo nel diritto di famiglia e nella crisi d’impresa».

Per l’avvocata Pischedda un riconoscimento prestigioso a livello globale e una visibilità mediatica enorme nella comunità degli investitori dove il Premio è presente: New York, Hong Kong, Dubai, Singapore, Londra ed altri centri finanziari globali. Le Fonti in Italia è una comunità certificata e focalizzata al business di oltre 10,5 milioni di persone, che conta oltre 13 anni di traguardi aggiunti con i top manager e i top player del settore. «Questo riconoscimento ha un duplice valore – afferma l’avvocata –. Da un lato segna un importante traguardo per il lavoro svolto, soprattutto nel diritto di famiglia e nel diritto della crisi d’impresa. Dall’altro mi piace considerarlo un ulteriore punto di partenza per la mia formazione professionale».

Il premio rende merito alla professionalità di Pischedda ma anche alla filosofia che da sempre applica al suo lavoro: mai fermarsi alle competenze acquisite, ma continuare a imparare, aggiornarsi e mettersi costantemente alla prova.

58 anni, all’albo degli avvocati cassazionisti del foro di Tempio da 33 anni, è iscritta, tra l’altro, alla Camera di commercio italiana dei sette paesi degli Emirati Arabi Uniti con ufficio a Dubai e Abu Dabi, e dell’Arabia Saudita. È professionista accreditata per aiutare le imprese sarde che vogliono esportare i loro prodotti (food, edilizia, turismo, tecnologia) ed è partner del Sole24Ore, specialista in crisi di impresa e iscritta al registro Regione Sardegna presso la Camera di commercio come negoziatrice della crisi d’impresa.

Presente anche sul portale nazionale InPA e in quello nazionale in qualità di professionista per l’attuazione del Pnrr. Pur avendo scelto di restare a Palau, un piccolo paese rispetto ad altre realtà lavorativa da cui ha ricevuto offerte di lavoro, Paola Pischedda ha avuto una brillante carriera ed è riuscita a salire nell’Olimpo degli avvocati. Un esempio per i giovani che perseveranza e studio sono la vera chiave del successo.

La crisi

Agriturismi, il lento declino: ogni anno sempre meno mentre in Italia crescono

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative