La Nuova Sardegna

Olbia

Carabinieri

Olbia, un’altra donna aggredita e scippata. Le urla del suo bambino attirano i vicini

Olbia, un’altra donna aggredita e scippata. Le urla del suo bambino attirano i vicini

La giovane è stata colpita, spinta per terra e derubata in una traversa di via Petta. Il marito su fb si rivolge al malvivente: «Hai rovinato una famiglia con due bambini».

23 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Olbia Stava rientrando a casa, attorno alla mezzanotte del 23 dicembre, ma prima che raggiungesse il portone è stata aggredita, strattonata e scippata da un malvivente. E’ la seconda volta che succede nel giro di due giorni. La donna si è messa subito a urlare attirando l’attenzione di alcune persone che si trovavano a poca distanza. E’ stato immediato il loro intervento, ma l’aggressore era ormai riuscito ad allontanarsi con i  suoi soldi: circa 1500 euro. Subito dopo sono intervenuti i carabinieri della stazione di via d’Annunzio  e un’ambulanza del 118.

«Sono stata colpita alle spalle e scaraventa sull’asfalto. Un omone con un cappotto e col volto scoperto mi ha tirato la borsa che avevo sul braccio destro ed è caduto il contenuto per terra – racconta la donna -. Lui ha preso il portafoglio e un altro astuccio ed è fuggito. Mia figlia era già rientrata a casa, ma il maschietto  mi ha raggiunta, terrorizzato, e ha cominciato a urlare. Io non riuscivo nemmeno a parlare. Ero scioccata».

Il marito della giovane ha scritto un post su Fb rivolgendosi al malvivente. «Questa volta è toccato a mia moglie. Aggredita, derubata, scippata e buttata a terra. Le hai portato via 1500 euro, rovinando una famiglia con 2 bambini .Grazie per il bel Natale che ci fai passare».

:    

Elezioni regionali 2024

Video

Elezioni regionali, ecco i volti di tutti i consiglieri eletti in Sardegna

Le nostre iniziative