La Nuova Sardegna

Olbia

Sport

La Maddalena, nello stadio Salvatore Zichina arriva l’erba sintetica

La Maddalena, nello stadio Salvatore Zichina arriva l’erba sintetica

Aggiudicati i lavori per la sostituzione del manto. Il campo potrà ospitare i campionati nazionali

25 marzo 2024
2 MINUTI DI LETTURA





La Maddalena. Sono stati aggiudicati i lavori per la sostituzione del manto erboso del campo a undici dello stadio Salvatore Zichina. Lo scopo dell’amministrazione comunale è quello di omologare la struttura per i campionati nazionali. Sarà realizzato un sintetico di ultima generazione, aggiornato alle ultime disposizioni del regolamento Lnd, destinato a ospitare i campionati Figc sino alla serie D e Sgs.

«Prosegue l’operato dell’amministrazione guidata dal sindaco Fabio Lai volto all’adeguamento delle strutture sportive per disputare le competizioni di massimo livello – si legge in una nota del Comune –. Dopo la realizzazione di due nuovi campi da tennis omologati per le gare internazionali, la sostituzione del taraflex per la volley appositamente studiato per competizioni di alto livello internazionale, la sostituzione del manto erboso dello stadio Pietro Secci, continua la programmazione tramite gli interventi previsti nella cittadella sportiva Salvatore Zichina».

«Siamo fortemente convinti che se vogliamo aumentare il livello competitivo delle nostre squadre – dice il sindaco Lai – è necessario investire sulle strutture sportive. Stiamo portando avanti un piano dettagliato di interventi concordato con il mio delegato allo Sport, consigliere Milena Orrù, il quale sta seguendo in maniera impeccabile ogni opera senza dimenticare nessuna disciplina. Nel nostro piano di rinnovamento è previsto un ulteriore intervento su altri due campi da tennis, la realizzazione di uno street basket, un campo a nove per il settore giovanile e vari interventi sugli spogliatoi delle palestre. Per quanto riguarda lo street basket il cantiere è in fase conclusiva, il campo a nove è in procinto di andare a gara, per i campi da tennis sono già state reperite le risorse mentre per la sostituzione del manto erboso del campo a undici sono già stati affidati i lavori. È il più grande intervento a favore dello sport isolano degli ultimi venti anni».

Turismo

L'assessore Franco Cuccureddu: la Sardegna vendiamola cara e diciamo grazie a chi spende 100 euro per una pizza

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative