La Nuova Sardegna

Olbia

L’antifascismo

Olbia, a Paolo Fresu il Premio Joyce Lussu promosso dall’Anpi

Olbia, a Paolo Fresu il Premio Joyce Lussu promosso dall’Anpi

La cerimonia si terrà mercoledì 17 aprile nella biblioteca simpliciana

14 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Olbia. Torna anche quest’anno il Premio Joyce Lussu, organizzato dall’Anpi Gallura insieme al Comune e alla Fondazione Berlinguer. Stavolta il premio, arrivato alla terza edizione, andrà al grande musicista Paolo Fresu. La premiazione è in programma mercoledì 17 aprile alle 11 nella biblioteca simpliciana. Interverranno Domenico Piccinnu, presidente Anpi Gallura, Vincenzo Calò, della segreteria nazionale Anpi, il sindaco Settimo Nizzi, la vicesindaca Sabrina Serra, Giacomo Spissu, presidente Fondazione di Sardegna, il giornalista Antonio Rojch e la consigliera comunale Ivana Russu. Sarà presente Paolo Fresu e interverranno inoltre alcuni studenti delle scuole cittadine. Il premio dedicato a Joyce Lussu, partigiana, scrittrice e moglie di Emilio Lussu, è rivolto ai personaggi che si sono distinti nell’impegno sociale, nella politica, nell’arte, nella cultura, nella difesa dei diritti e nel contrasto al fascismo di ieri e oggi, contro ogni forma di dittatura e nella difesa della Costituzione. Lo scorso anno era stato premiato il politico Luigi Manconi, due anni fa la cantante Leena Galte.

In Primo Piano
Il focus

Top 1000: aziende più forti, il personale la vera ricchezza

di Serena Lullia
Le nostre iniziative