La Nuova Sardegna

Olbia

Sicurezza

Pestano due giovani a Olbia: denunciati tre cittadini tedeschi

Pestano due giovani a Olbia: denunciati tre cittadini tedeschi

Operazione straordinaria della polizia in città: identificate 436 persone e controllati 189 veicoli

23 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Olbia. Operazione straordinaria da parte del commissariato di polizia di Olbia, che, insieme al Reparto prevenzione crimine della Sardegna, ha identificato 436 persone, di cui 135 con precedenti di polizia o giudiziari, e anche controllato 189 veicoli. Si tratta di una operazione messa in campo nell’ambito delle attività di prevenzione e repressione dei reati. Soprattutto nelle zone del centro città, dove si registrano da tempo episodi che turbano la sicurezza pubblica.

Nei giorni scorsi, per esempio, sono stati denunciati tre cittadini di nazionalità tedesca che hanno brutalmente picchiato due giovani, uno dei quali ha riportato lesioni guaribili in 30 giorni. Interessati dai controlli delle pattuglie di polizia anche le attività commerciali, con quattro esercizi controllati e un totale di cinque violazioni amministrative. Tra le altre cose, due cittadini extracomunitari sono stati denunciati per essere stati trovati in possesso, in piazza Matteotti, di quasi nove grammi di marijuana. Denunciato anche un cittadino polacco responsabile della violazione del divieto di dimora, mentre sono due gli automobilisti ai quali è stata ritirata la patente.

In Primo Piano
Dopo gli Europei

Intervista a Filippo Tortu: «Bandiere sarde e Mattarella, che bello vincere così»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative