La Nuova Sardegna

Calcio

Torres, la Serie B non è solo un sogno

di Mario Carta
Torres, la Serie B non è solo un sogno

Quella sassarese è una squadra granitica. Il pareggio di Perugia vale come una vittoria

15 ottobre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Torres, dal sogno alla realtà nella domenica di un pareggio che paradossalmente vale più delle sette vittorie consecutive che hanno portato il centoventenario club sassarese in testa alla classifica del girone B di serie C.

L'1-1 di ieri pomeriggio a Perugia vale come una vittoria, anzi di più, per come è arrivato e per le conseguenze che comporta. Il sogno sassarese è stato alimentato tre punti dopo tre punti per sette lunghe settimane, derby di Coppa Italia con l'Olbia incluso (ottavo successo) e tutti a dire e a ripetersi come un mantra e insieme come uno scongiuro "piedi per terra ragazzi", "è ancora lunga ragazzi", mentre contemporaneamente i desideri volavano altissimi vittoria dopo vittoria con una squadra unita, completa e con una città vicina come non accadeva da tempo immemore, con un tifo che colma cuori e Acquedotto e non conosce Tirreno perché anche ieri pomeriggio al Renato Curi la voce rossoblù era più alta del volume di casa.

Una Torres sempre più presente, come in questi giorni lo è con il suo stand a Promocamera Autunno, unico club sportivo insieme alla Dinamo Basket. Una Torres che fa e sa come si fa, una Torres che proprio ieri dal sogno e dal settimo cielo è entrata nella modalità realtà, giocando alla pari in casa di una delle candidate alla promozione in serie B,una squadra che ha un organico da serie B e uno stadio anche di più. Se i rossoblù avessero vinto al Curi, nessuno avrebbe potuto obiettare alcunché. E una volta svanito il rischio di capogiri e dopo aver scampato lo stordimento da improvviso fenomeno mediatico scoperto da reti e testate sportive nazionali, resta la realtà di una Torres sempre più prima in classifica, con pieno merito. Nessuna illusione ma sette vittorie di fila e un gran bel pari che racconta di una Torres leader, che continua a tenere i piedi per terra, che sa benissimo che la strada è ancora lunga ma intanto continua a far sognare e a sognare, splendida realtà.

In Primo Piano
Trasporti

Il volo Napoli-Alghero cancellato nella notte, Ryanair lascia i passeggeri a terra

di Enrico Carta
Le nostre iniziative