La Nuova Sardegna

Oristano

Lo “Stop” scompare e ci si arrangia

Lo “Stop” scompare e ci si arrangia

Alla fine hanno deciso di fare da soli: quell’incrocio stava diventando troppo pericoloso, con i segni dello “stop” ormai sbiaditi e invisibili. Così un anonimo cittadino armato di bomboletta spray...

30 agosto 2014
1 MINUTI DI LETTURA





Alla fine hanno deciso di fare da soli: quell’incrocio stava diventando troppo pericoloso, con i segni dello “stop” ormai sbiaditi e invisibili. Così un anonimo cittadino armato di bomboletta spray ha tracciato sull’asfalto una artigianale scritta “stop”.

Turismo

L'assessore Franco Cuccureddu: la Sardegna vendiamola cara e diciamo grazie a chi spende 100 euro per una pizza

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative