I giovani alunni diventano maestri per i loro nonni

TERRALBA. Parte nei prossimi giorni il progetto di alfabetizzazione digitale intergenerazionale denominato “nonni digitali”. Il progetto promosso dal Plus Ales-Terralba vede come protagonisti i...

TERRALBA. Parte nei prossimi giorni il progetto di alfabetizzazione digitale intergenerazionale denominato “nonni digitali”. Il progetto promosso dal Plus Ales-Terralba vede come protagonisti i giovani studenti delle quarte della scuola primaria e i nonni che vorranno muovere i loro primi passi nel mondo dei computer. Il progetto è gestito e coordinato dalla Cooperativa Il Sole in collaborazione con l’amministrazione comunale e la scuola primaria di via Roma.

L’obiettivo è quello di diffondere tra gli adulti la tecnologia digitale con il coinvolgimento dei giovani alunni che, dopo una breve formazione da parte degli esperti della coop Il Sole assisteranno i nonni, in qualità di tutor e di facilitatori digitali. A ogni studente coinvolto sarà chiesto di adottare un nonno, un adulto analfabeta digitale che può essere un parente, un vicino di casa, un amico di famiglia, che comincerà il suo percorso di formazione con contenuti semplici e basilari.

Il progetto ha si propone poi di incoraggiare e stimolare il dialogo e il confronto tra giovani e adulti. Nonni e nipoti a confronto, ma con ruoli invertiti, infatti, attraverso le azioni proposte, gli adulti avranno l’opportunità di superare le difficoltà strumentali derivanti dalla mancanza di competenze digitali, mentre gli studenti sperimenteranno un percorso di responsabilizzazione derivato dal loro ruolo di tutor e insegnanti. Le lezioni si svolgeranno il 9, 11 e 16 novembre nella scuola di via Roma. Gli orari per la frequenza vanno dalle 8:30 alle 10:30 o dalle 10:30 alle 12:30. Ci si può iscrivere all’Ufficio Protocollo del Comune entro le 11 di martedì 8 novembre. Saranno accolte le prime venti richieste di iscrizione.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes