Oristano, operativo il registro per il testamento biologico

Una manifestazione nazionale a favore della legge sul testamento biologico

E' stato Istituito nell'Ufficio Anagrafe già pronto a ricevere le richieste dei cittadini

ORISTANO. Dopo le parole, la realtà: è stato istituito nell’ufficio Anagrafe e nell’ufficio Stato civile del Comune il “Registro per le dichiarazioni anticipate di volontà relative ai trattamenti sanitari”.

Un passo formale che dà la possibilità agli oristanesi di formalizzare il cosiddetto “testamento biologico” e di decidere a quali trattamenti essere sottoposti (o non sottoposti) in caso di malattie o lesioni cerebrali irreversibili o invalidanti, malattie che costringano a trattamenti continui con macchinari o sistemi artificiali.

Il registro è riservato ai cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Oristano. «L’ufficio Anagrafe - spiega la determinazione del dirigente - riceverà le richieste dei cittadini che hanno inteso esprimere anticipatamente la propria volontà sui trattamenti sanitari cui essere sottoposti nel caso in cui in futuro dovesse venir meno la propria capacità di decidere e comunicare personalmente le proprie volontà ai medici».


<p>
     <strong><em>Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua <a href="http://quotidiani.gelocal.it/lanuovasardegna/edicola/home.jsp">versione
digitale</a></em></strong></p>

WsStaticBoxes WsStaticBoxes