Don Cattide ai fedeli: attendo la decisione dell’arcivescovo

MARRUBIU. Dopo i fuochi d’artificio la domenica regala solo le scintille che si spengono. Durante le varie celebrazioni, il parroco don Antonello Cattide ha solamente sorvolato sulla vicenda...

MARRUBIU. Dopo i fuochi d’artificio la domenica regala solo le scintille che si spengono. Durante le varie celebrazioni, il parroco don Antonello Cattide ha solamente sorvolato sulla vicenda giudiziaria che lo vede coinvolto e che ovviamente non potrà non avere ripercussioni anche sulla vita sociale del paese. Il 26 settembre patteggerà quale autore dello scritto anonimo offensivo nei confronti del sindaco Andrea Santucciu e di alcuni componenti della giunta. Giusto sabato aveva dichiarato tramite i suoi legali di essersi accollato la responsabilità da innocente per salvare il vero responsabile dal procedimento giudiziario e tenere alto il buon nome della Santa Chiesa. Nel frattempo il paese si divide tra innocentisti e colpevolisti, mentre ieri lo stesso don Antonello Cattide nell’ambito della celebrazione pomeridiana per la benedizione a Zuradili della Croce donata alla Chiesa dalla leva del ’66 ha fatto riferimento all’episodio dicendo che si è in attesa delle decisioni dall’alto. Senza salire troppo in su, sarà l’arcivescovo Ignazio Sanna a decidere il da farsi.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes