La Nuova Sardegna

Oristano

arborea 

Visite al compendio di Corru Mannu

Quattro date a novembre e dicembre per conoscere l’area protetta

12 novembre 2019
1 MINUTI DI LETTURA





ARBOREA. Nieddittas e MEDSEA Mediterranean Sea and Coast Foundation si legano e danno vita al progetto Maristanis, pensato con l'intento di promuovere la gestione di siti naturalistici come modelli di aree protette fruibili per l’educazione territoriale e l’ecoturismo. Il progetto comporta anche la visita agli stabulari della azienda e la possibilità di verificare tutto il percorso ambientale e produttivo della soceità.

I visitatori avranno l’opportunità di conoscere le aree naturalistiche nel compendio di pesca di Corru Mannu, ad Arborea, una zona umida protetta demaniale la cui tutela e salvaguardia è affidata proprio a Nieddittas.

Le visite, gratuite e aperte a tutti con un massimo di 22 partecipanti per ogni appuntamento, saranno un'occasione per conoscere la filiera di eccellenza della mitilicoltura, visitare lo stabilimento dove avvengono la selezione, depurazione e confezionamento delle cozze, scoprire l’allevamento sostenibile di orate e gli altri progetti di tutela ambientale dell’azienda, sempre secondo un accordo con la Fondazione MEDSEA.

La cooperazione mira a ridurre l’inquinamento derivante dalla plastica, individuando soluzioni sostenibili e biodegradabili mirate a mantenere puliti i fondali marini nelle aree in cui sono presenti gli allevamenti e a favorire l’insediamento e la nidificazione di alcune specie di uccelli.

I prossimi appuntamenti sono in programma per il 15 e il 24 novembre, il 6 e il 22 dicembre. (st.sul)

In Primo Piano

Video

Paura a Nuoro: incendio minaccia le palazzine di via Tullio Cicerone

La delibera

Allarme siccità, la Regione autorizza e finanzia nuovi pozzi e dissalatori

Le nostre iniziative