Al via i lavori sulle strade rurali

Opere per 200mila euro: aiuto alle aziende e spinta per il turismo

BAULADU . Hanno preso il via i lavori di manutenzione straordinaria di alcune strade rurali. L’intervento, finanziato con circa 200mila euro, consentirà di chiudere l’anello viario realizzato nel 2016 nel tratto Monti Uras–Argonis. L’obiettivo è mettere in connessione e riqualificare le strade per fini ambientali, per l’economia delle aziende agricole e per il turistiche visto che in una delle zone interessate c’è il complesso archeologico di Santa Barbara de Turre.

I lavori interessano oltre tre chilometri di strade rurali e si concluderanno in quattro mesi. Saranno pulite le banchine, eliminate le erbacce e le fronde delle siepi infestanti, e rispristinata la viabilità. Nei tratti non transitabili con mezzi di trasporto è prevista la sistemazione ex novo del percorso. «L’intervento – dice il vice sindaco Battista Pes – va incontro alle esigenze delle aziende, delle associazioni di protezione civile e vigilanza delle campagne, dei giovani che intendono investire in turismo e cultura». (pi.maro)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes