Un impianto fotovoltaico per la scuola dell’infanzia

SAN NICOLÒ ARCIDANO. È stato approvato dalla giunta comunale, il progetto per i lavori di efficientamento energetico e riqualificazione della scuola dell’infanzia di viale Rinascita. Le opere sono...

SAN NICOLÒ ARCIDANO. È stato approvato dalla giunta comunale, il progetto per i lavori di efficientamento energetico e riqualificazione della scuola dell’infanzia di viale Rinascita. Le opere sono possibili tramite un contributo di 50mila euro del ministero dell’Interno. È prevista l’installazione di un impianto fotovoltaico di 15 Kilowatt, che permetterà l’autoalimentazione energetica dell’edificio con un notevole risparmio per le casse dell’ente locale. «L’opera dà continuità all’azione di riqualificazione generale degli edifici comunali avviata dall’amministrazione comunale in questi anni – dice il sindaco Emanuele Cera –. La scuola dell’infanzia è l’unico ad essere privo di impianto fotovoltaico, ma, visto l’alto consumo di energia, l’intervento risulta di primaria importanza». L’energia generata dall’impianto fotovoltaico sarà sufficiente per coprire il fabbisogno della struttura, precisa l’assessore all’Ambiente, Davide Fanari.

Con questo intervento viene portato a termine un percorso intrapreso al momento dell’insediamento dell’amministrazione Cera, quindici anni fa. Tutti i caseggiati comunali oggetto di ristrutturazione, riqualificazione ed efficientamento energetico e tutte le strutture dell’ente, rispettano le norme di sicurezza e fruibilità.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes