Un nuovo socio per Sogeaor, l’aeroporto sogna i voli privati

ORISTANO. Un nuovo socio per la Sogeaor, la società di gestione dell’aeroporto. Fenix srl, dell’imprenditore romano Cristiano Rufini, sosterrà coi soci Aeronike e FenAir il riavvio dello scalo di...

ORISTANO. Un nuovo socio per la Sogeaor, la società di gestione dell’aeroporto. Fenix srl, dell’imprenditore romano Cristiano Rufini, sosterrà coi soci Aeronike e FenAir il riavvio dello scalo di Fenosu, attraverso un aumento di capitale della società deliberato il 31 agosto scorso.

La Sogeaor dovrebbe così uscire dallo stato di liquidazione e riprendere a breve le operazioni di volo, secondo le intenzioni dei soci, che annunciano di voler presentare all’Enac i documenti necessari a ottenere la concessione ventennale e le autorizzazioni richieste per aprire l’aeroporto all’aviazione generale. I voli degli aerei privati, secondo i soci, meglio si adattano all’attuale lunghezza della pista e alle infrastrutture esistenti. »Ho sempre creduto nel rilancio di questa infrastruttura», dichiara il titolare di Aeronike, Riccardo Faticoni.

«Il mio obbiettivo – aggiunge Faticoni – è far crescere intorno a Fenosu, nel tempo, un ecosistema virtuoso che unisca la formazione all’attività di ricerca e sviluppo di nuove tecnologie aerospaziali».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes