Centro storico senza le auto, la chiusura posticipata di un’ora

ORISTANO. La decisione di far proseguire anche per tutto settembre la chiusura del centro città il venerdì e il sabato sera per agevolare le attività di ristorazione e i bar si accompagna a un altro...

ORISTANO. La decisione di far proseguire anche per tutto settembre la chiusura del centro città il venerdì e il sabato sera per agevolare le attività di ristorazione e i bar si accompagna a un altro provvedimento. Se sinora la chiusura del centro storico era iniziata alle 20, da ora in avanti le transenne per bloccare gli ingressi saranno posizionate alle 21, stessa ora in cui farà la sua comparsa la sagoma del carro attrezzi, incubo dei distratti e di chi non presta attenzione ai cartelli di divieto di sosta.

La chiusura proseguirà sino alle 2 del mattino. La decisione di posticipare la chiusura alle 21 è così motivata dall’assessora Maria Bonaria Zedda: «Abbiamo accolto le legittime osservazioni degli operatori di diverse attività economiche, condizionati dalla chiusura al traffico alle 20. L’evoluzione dell’emergenza sanitaria, così come la conclusione della stagione turistica, suggeriscono una nuova valutazione delle attuali regole e nei prossimi giorni la giunta approfondirà ulteriormente il tema».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes