I carabinieri testano i cavalli per il Reggimento

Ad Arborea la selezione degli animali che andranno a far parte dello storico carosello

ARBOREA. Una commissione di ufficiali del 4° reggimento dei carabinieri a cavallo ha effettuato ieri al maneggio Horse Country una selezione di animali allevati in Sardegna, per le esigenze della “rimonta”. Il colonnello Stefano Caporossi, comandante del Reggimento, col direttore dell’Infermeria quadrupedi e il capo del Servizio amministrativo del comando unità mobili e specializzate “Palidoro”, ha verificato le condizioni fisiche di quindici cavalli che sono stati inizialmente testati alle varie andature per essere successivamente sottoposti a vaglio veterinario.

Le visite hanno consentito di effettuare una rigorosa selezione finalizzata a escludere difetti o patologie che spesso inficiano l’impiego di questi splendidi animali. Al termine dei lavori sono stati prescelti due cavalli, anglo arabo sardi, uno dal manto sauro e l’altro dal manto grigio. Anche la scelta del manto infatti è importante per richiamare i colori che tradizionalmente alimentano gli squadroni che compongono il Reggimento. I Sauri ed i Bai infatti vengono di solito prescelti per il 1° Squadrone, mentre il 2° Squadrone e la Fanfara a Cavallo sono composti da grigi.

Il Reggimento carabinieri a cavallo è l’ultimo reparto interamente montato delle Forze Armate ed è impiegato tutt’oggi in attività di pattuglia e perlustrazione in aree impervie del territorio nazionale, fornisce concorso e supporto ai reparti impegnati in ordine pubblico e nelle operazioni di soccorso nei territori colpiti da pubbliche calamità. È altresì conosciuto e ammirato per il carosello storico, saggio di scuola di equitazione e sintesi dell’alto livello di addestramento raggiunto dai cavalieri dell’Arma.

Il reggimento, all’ultima missione in provincia, proseguirà il prossimo anno le sue verifiche per la rimonta. La Sardegna sarà infatti una delle destinazioni dove orientare la ricerca dei cavalli da acquistare per via delle caratteristiche degli stessi che qui vengono allevati che contemperano capacità di resistenza al lavoro, performance nelle attività equestri e gradevoli caratteristiche estetico-morfologiche.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes